Importante vittoria per la serie C contro Santhià

Grande Pallavolo Torino prestigiosa vittoria

Vince 3 a 1 al Palablu contro Stamperia Alicese Santhià

Una Pallavolo Torino incerottata per le parecchie assenze, agli infortunati Menardi e Vido, si è aggiunto Romero per problemi all’anca, ha battuto Santhià una delle aspiranti ai play off. Peccato per chi non ha potuto essere al Palablu, con tanti appassionati e con gli under 14 a fare il tifo per Ravera, Durantini ed i loro beniamini; l’incontro è stato avvincente ed anche tecnicamente pregevole.

Coach Ravera ha provveduto a rimediare alle assenze spostando capitan Ferrero nel ruolo di opposto, buona la sua prestazione con azioni determinanti nei momenti difficili, e schierando come titolare per la prima volta Giuseppe Falcone che ha giocato con sicurezza. Al centro gli esperti Lella e Giancitano che hanno creato una buona barriera a muro. Un esperto e preciso Piero Aloatti ha guidato con saggezza la squadra, peccato per qualche errore gratuito al servizio.

Andrea Del Noce ha fatto una partita da mattatore, inarrestabile in attacco, efficace a muro e positivo in ricezione, finalmente un giocatore importante per Pallavolo Torino. E infine un Giuseppe Albanese a tutto campo, buono in ricezione, e determinante in alcune difese che hanno fatto la differenza. Ma durante la partita Ravera ha anche impiegato l’esperto Simone Segato e i giovani Fubini e Contini che hanno dato il loro contributo.

Così è arrivata una vittoria di prestigio contro un squadra atleticamente più attrezzata, che ha affrontato con sufficienza l’incontro trascurando il cuore e la volontà di riscatto dei torinesi. Emozionanti il primo ed i quarto set quando le squadre si sono espresse ad alti toni agonistici: nel primo dopo una prima fase a favore degli ospiti l’incontro si riequilibrava e i PTbooys riuscivano nel finale a contrastare la sicurezza degli ospiti che cedevano ai vantaggi e con una disastrosa partenza nel secondo set calavano nettamente sotto i colpi di Ferrero e Del Noce e i muri Di Lella e Giancitano. Il terzo set dopo una fase iniziale equilibrata era dominato dagli ospiti. Difficile e importante il quarto set giocato punto a punto, ma con gli ospiti in vantaggio di 2 punti sino al 18 a 16, poi erano i torinesi a pareggiare e lottare per portarsi a 22 pari, ma il 23mo punto era peri ragazzi di Santià: una prodigiosa difesa di Albanese, un punto in attacco di Ferrero e un muro di Ferrero e Giancitano siglavano la partita. Un grazie a questi ragazzi che in una stagione travagliata dagli infortuni ci hanno sempre creduto, ed ai loro tecnici che hanno saputo lavorare con pazienza su quegli atleti che all’inizio stagione erano destinati a giocare poco.

Particolare curioso: la partita ha rischiato di non essere giocata per infiltrazioni di acqua dal soffitto; ma poi, l’opera degli under 14 che si sono alternati ad asciugare la zone del servizio e la pioggia che ha cessato di cadere hanno scongiurato il pericolo. La speranza: prima di altre precipitazioni ci auguriamo che l’amministrazione comunale di Moncalieri possa provvedere alle riparazioni.

Pallavolo Torino > Stamperia Alicese Santhià 3 a 1 ( 26-24, 25-18, 20-25, 25-23 )

Prossimo incontro per i PTboys sabato prossimo ad Ovada.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su print
Condividi su email
Torna su